Grave allerta meteo Sicilia : ciclone in formazione, nubifragi in arrivo Catania, Messina, Catanzaro, Vibo Valentia

Grave allerta meteo / I primi fortissimi temporali generati dal ramo instabile proveniente da sud in confluenza con l’aria più fredda proveniente da nord, hanno provocato disagi enormi su molti comuni della provincia di Catania, in particolare sui settori costieri dove si è abbattuto un alluvione (VEDI QUI).

Ora il ciclone sta pian piano prendendo forma nel basso Tirreno ed è in atto la formazione della squall line posta sul ramo ascendente del vortice che si muove pian piano verso est. Attualmente questo ammasso temporalesco è situato fra il mar Tirreno e la Sicilia settentrionale (palermitano), ma è in rapido spostamento verso il messinese e il catanese dove sono attese nuove violente piogge a carattere di nubifragio. La fase cruciale è fra la serata e la notte, quando nuovi pesanti piogge potranno interessare aree già alluvionate del catanese e non escludiamo che i quantitativi di pioggia possano superare i 450 mm totali fra Acireale e Catania ( dove ne sono già caduti fra i 200 e i 380), andando ad aggravare ulteriormente una situazione già molto critica.

Il ciclone colpirà anche la Calabria dove sono attese forti piogge e temporali, specie fra vibonese e catanzarese fra la tarda serata, la notte e la mattinata di giovedì.
Invitiamo a prestare massima attenzione fra le province di Palermo, Messina, Catania, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Catanzaro e Cosenza. Allerta massima per la provincia di Catania dove la situazione potrebbe assumere risvolti drammatici data la situazione critica in cui versa l’intero territorio. Pertanto è altamente consigliato non uscire di casa e non mettersi in viaggio.

Consulta le previsioni per :
– Catania
– Messina
– Vibo Valentia
– Catanzaro
– Reggio Calabria


Fronte temporalesco in movimento verso la Sicilia orientale e la Calabria. Ciclone in formazione nel Tirreno


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE