Previsioni meteo lungo termine: dopo l’anticiclone ritornerà il maltempo, ecco da quando

Previsioni meteo lungo termine / Una giornata molto soleggiata quella odierna su tutta Italia dopo i fatti accaduti nei giorni passati a causa del terzo ciclone afro-Mediterraneo. Nel week-end persisterà il bel tempo ( QUI LE PREVISIONI ), ma da martedì è atteso un nuovo peggioramento su tutta la penisola.

Stando a quanto confermano, giorno dopo giorno, i modelli matematici, sono in arrivo correnti atlantiche che porteranno con sé un netto guasto del tempo che provocherà piogge e temporali, localmente di forte intensità, dapprima al nord e successivamente al sud. Il peggioramento è previsto per martedì 27 ottobre con le piogge che potranno interessare il centro nord, specialmente le aree della fascia tirrenica, quindi Liguria e Toscana.

Evidente la zona di bassa pressione che si posizionerà al nord-ovest, qui potremmo avere diversi temporali. Fonte: http://www.meteociel.fr/

Come sarà la situazione al sud? Anche al sud si potranno avere diversi temporali e piogge che potranno interessare la maggior parte del territorio meridionale specialmente nelle giornate tra giovedì e soprattutto venerdì 30 ottobre, quando la bassa pressione potrebbe spostarsi principalmente verso le regioni adriatiche. Da sabato/domenica, però, potrebbe tornare l’anticiclone e portare con sé nuovamente bel tempo.


Ecco come si sposterà la zona di bassa pressione invadendo principalmente le regioni adriatiche. Fonte: http://www.meteociel.fr/

Ovviamente si tratta di previsioni a lungo termine che hanno bisogno di ulteriori conferme nei prossimi giorni; noi di inmeteo.net vi terremo sempre aggiornati, basta seguire i nostri editoriali!

 


Articolo di Alessio Colella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Lombardia : debole scossa di terremoto nel bresciano zona Chiari – dati INGV ( 9 dicembre 2018)

Venti tempestosi in Sicilia : danni e alberi caduti tra Palermo e Messina

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 9 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Una nuova perturbazione tra giovedì 13 e venerdì 14: NEVE a bassa quota al nord?
***VIDEO*** rilievi delle Alpi SEPOLTI di NEVE