Allerta meteo: venti fin’oltre i 100 km/h oggi, le regioni più colpite

Il ciclone mediterraneo si sta approfondendo a ridosso delle nostre regioni meridionali e nelle prossime ore diverrà sempre più intenso favorendo un rinforzo generale della ventilazione a rotazione ciclonica.

Saranno le regioni poste sul ramo discendente della depressione ad essere interessate dai venti più intensi, addirittura violenti, che colpiranno soprattutto le aree appenniniche e tirreniche. Come confermato dagli ultimi aggiornamenti dei lam (modelli locali di previsione), fra pomeriggio-sera avremo raffiche fino a 80-100 km/h (localmente anche 120-130 km/h) su: Toscana, Lazio, Umbria, Campania settentrionale, zone interne di Marche, Abruzzo, Molise. 

Venti intensi ma meno estremi (50-60 km/h) sull’arco alpino, sulla Liguria di levante, sulla Sardegna, sulla Sicilia, sulla Calabria meridionale. Più calma la situazione altrove, specialmente in Pianura Padana.

Lamma Toscana


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…