La fortissima eruzione dell’Etna di stamane vista dal satellite [VIDEO]

Una nuova intensa eruzione dell’Etna è avvenuta questa mattina, con una grande quantità di gas, lava e cenere fuoriusciti dal cratere “voragine” del vulcano (guarda qui le foto).

Imponente la colonna di fumo emessa, che ha raggiunto un’altezza, notevolissima, di oltre 10.000 metri. Il fenomeno eruttivo, come avvenuto ieri notte, è stato “registrato” anche dalle immagini dei radar e satelliti meteorologici, data l’elevata altezza raggiunta dalla nube venutasi a formare. Nube che ha raggiunto rapidamente il limite della troposfera (zona dove le temperature sono decisamente fredde essendo alta quota) e quindi si è raffreddata e si è espansa notevolmente creando il classico “fungo”.

La nube di gas e cenere è poi traslata verso Est, lambendo la costa meridionale della Calabria, sospinta dalle correnti occidentali in quota. Ecco un time-lapse satellitare di poco fa: evidente dalle immagini il processo appena spiegato. Si potrebbe confondere quella nube con un temporale convettivo, ma si tratta proprio della maestosa eruzione vulcanica dell’Etna:

 

 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Gigantesco tornado si abbatte in nuova Zelanda: il video di poco fa

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 novembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : Italia divisa in due, persiste il maltempo al sud – Previsioni 18 novembre 2018

Lunedi 19 novembre: risveglio FREDDO su molte regioni…
Martedì 20 novembre: MALTEMPO sull’Italia, spruzzate di NEVE a bassa quota al NORD