Protezione Civile: pioggia e temporali domani su diverse regioni italiane

Una perturbazione attraverserà l’Italia nella giornata di domani determinando maltempo soprattutto sulle regioni centro-settentrionali. Di seguito, le previsioni meteo a cura della Protezione Civile:

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria di Levante, Alta Toscana e settore occidentale dell’ Appennino emiliano, con quantitativi cumulati moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, sui restanti settori appenninici emiliani e sulla Toscana centrale con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
– isolate, anche a carattere di rovescio, sui restanti settori di Liguria, Emilia-Romagna e Toscana, su Valle d’Aosta, Piemonte occidentale e meridionale, settori meridionali della Lombardia, su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Umbria, Marche, Campania settentrionale e settori occidentali di Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati da deboli a moderati.
Nevicate:
– moderate, sulle zone alpine occidentali;
– da deboli a localmente moderate, sui settori orientali dell’entroterra ligure e sull’Emilia-Romagna occidentale, mediamente al di sopra dei 300-500 m con temporanei sconfinamenti a quote più basse.
– deboli, su alta Toscana e nord-est al di sopra dei 500-700 m.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in calo al centro-sud, massime in calo al nord.
Venti: tendenti a localmente forti: da nord sulla Liguria, da ovest sulla Sardegna, da sud-ovest sulle regioni meridionali.
Mari: molto mossi tutti i bacini occidentali e meridionali.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Australia : caldo eccezionale in tutto il Paese, record clamoroso di notte con +35.9°C

Meteo, ultimi aggiornamenti : neve a bassa quota domani al centro, mercoledì tocca al nord – FOCUS

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 21 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

IMMINENTE: arriva la NEVE su molte zone del centro! Poi la TEMPESTA!
NEVE al nord sino in pianura: ecco QUANDO potrebbe verificarsi