Forte scossa di terremoto in Sicilia: ecco fin dove è stata avvertita

L’intensa scossa avvenuta nel primo pomeriggio in Sicilia è stata avvertita da decine di migliaia di persone, in particolare nell’area di Ragusa e Siracusa, ma anche in altre province dell’Isola. Vai alla rubrica terremoti.

Come osservato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano, il sisma ha generato uno scuotimento che è giunto in superficie grazie all’ipocentro di soli 4.4 km, in un’area piuttosto vasta, che va dall’estremo Sud-Est della Sicilia (tutta la provincia di Ragusa e Siracusa) all’estremità nord-orientale. Segnalazioni infatti sono giunte anche dal catanese, specie zona costiera e primo entroterra, e deboli tremori sono stati percepiti anche nel messinese tirrenico, così come nella zona di Gela (provincia di Caltanissetta).

Qui le segnalazioni dei nostri lettori.

La mappa delle aree in cui è arrivato lo scuotimento:

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

Previsioni meteo: aumentano le probabilità dell’arrivo del freddo la prossima settimana

MODELLO EUROPEO: si apre un periodo dominato da correnti settentrionali, ecco cosa potrebbe succedere
PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…