Sventagliata fredda: forti venti domani al Centro-Sud

Un rapido impulso freddo attraverserà l’Italia nelle prossime ore scivolando lungo le regioni adriatiche. Apporterà qualche fenomeno d’instabilità soprattutto fra la serata di oggi (al Nord-Est) e la mattina di domani, sul medio-basso versante adriatico.

Ma un elemento saliente sarà rappresentato dal vento, che diverrà intenso dai quadranti settentrionali nella giornata di domani, Sabato 20 Febbraio. Previsti valori intorno a 30-40 km/h, ma con raffiche fino a 60-70 km/h al Sud Italia, in particolare su basso versante adriatico (Puglia) e fra Basilicata, Calabria e Sicilia, le regioni dove il Maestrale si farà sentire di più, risultando tra l’altro piuttosto freddo e facendo percepire così nuovamente il “sapore” invernale che è mancato nei giorni scorsi, quando avevamo temperature di stampo primaverile, soprattutto al Centro-Sud.

Sarà una “sventagliata” molto rapida però, perchè già da Lunedì i venti settentrionali si attenueranno lasciando spazio alla rimonta di un campo anticiclonico di matrice sub-tropicale. Guarda le previsioni grafiche qui.

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia, Terrasini: giovane pescatore viene travolto da un’onda e muore

Meteo Protezione Civile domani: alta pressione con tempo stabile

Clima: il 2018 l’anno più caldo degli ultimi 122 anni a Milano

MODELLO EUROPEO: emissione poco ‘felice’ questa mattina, ecco perchè…
NEVONE storico in Austria: non nevicava così dalla tragedia di Galtur!