Stiamo raggiungendo il picco del maltempo: nubifragi, venti da urgano e temporali

Maltempo Italia – Come annunciato nei precedenti editoriali proprio in queste ore l’intenso vortice di bassa pressione sta raggiungendo la sua massima intensità. Intense piogge, nubifragi , temporali e venti fino a 120 km/h stanno flagellando la penisola. Diversi i danni registrati sopratutto a causa del vento forte che sta letteralmente abbattendo alberi e strutture leggere.

Nelle prossime ore il minimo barico si approfondirà ulteriormente tra l’alto tirreno e il Mar Ligure generando forte maltempo su tutto il Nord e in particolar modo il Nord Est e gran parte delle regioni Centrali. Dall’osservazione della mappa radar si notano piogge molto intense su gran parte d’Italia, temporali localmente forti su Lazio, Campania e Toscana che in nottata raggiungeranno anche la Liguria.

In nottata sarà raggiunto anche il picco di alta marea in Nord Adritico, le previsioni stimano valori prossimi ad una marea eccezionale a Venezia, ovvero di 140 cm, se supererà la soglia di 149 cm potrà essere considerata eccezionale. Sempre in nottata si raggiungerà il culmine delle mareggiate, che risulteranno particolarmente intense su Ionio e Adriatico. Non si escludono disagi alla circolazione nei tratti costieri e litoranei.

Stiamo raggiungendo il picco del maltempo: nubifragi, venti da urgano e temporali


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Genova: dopo la neve disagi per il vento forte

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : profondo ciclone extra-tropicale nel mar Tirreno, spirale carica di maltempo. Rischio venti intensi

Meteo fine settimana: chi rischierà la pioggia (o la neve)?
Perché siamo quasi sicuri che l’inverno ci regalerà altro MALTEMPO e NEVICATE?