Previsioni meteo: aria fredda da Nord, domani attese nevicate anche abbondanti

Non si attenua la fase di instabilità che da giorni caratterizza il tempo sulla nostra penisola. Nel corso delle prossime ore avremo un nuovo affondo di aria più fredda di estrazione artica verso il Centro-Nord. Aria fredda che interagendo con il Mar Mediterraneo più mite e correnti più umide, determinerà lo sviluppo di una perturbazione proprio sulle nostre regioni.

Nella giornata di Martedì, potranno così verificarsi piogge diffuse e nevicate sino a quote molto basse su diverse regioni: previsti fenomeni su Liguria orientale, Emilia Romagna, Veneto centro-meridionale, (qui dal pomeriggio-sera) con neve che potrà scendere fin verso i 300-400 metri (ma localmente neve o pioggia mista a neve e graupel anche in pianura); maltempo anche in Toscana, con quota neve leggermente più alta (500-600 metri). Dunque, le nevicate potranno essere anche abbondanti sull’Appennino tosco-emiliano fino a quote basse.

Precipitazioni moderate o forti arriveranno in giornata anche sul resto del Centro, specie fra Lazio, Umbria e zone interne delle Marche, ma con neve qui a quote montuose. Attenzione però a possibili forti grandinate più in basso a causa della presenza di aria piuttosto fredda in quota e forte instabilità. Il tempo sarà complessivamente stabile al Sud e sul resto del Nord Italia.

Video previsioni domani 

 


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia, Terrasini: giovane pescatore viene travolto da un’onda e muore

Meteo Protezione Civile domani: alta pressione con tempo stabile

Clima: il 2018 l’anno più caldo degli ultimi 122 anni a Milano

MODELLO EUROPEO: emissione poco ‘felice’ questa mattina, ecco perchè…
NEVONE storico in Austria: non nevicava così dalla tragedia di Galtur!