Imponente nube di sabbia in arrivo sulla penisola: ecco l’animazione con le zone più colpite

Come preannunciato nei giorni scorsi, un vortice ciclonico in risalita dal Nord-Africa verso il Sud Italia (sta già apportando piogge e rovesci sulla Sicilia adesso) convoglierà sulle regioni centro-meridionali una grande quantità di sabbia e pulviscolo, che una volta sollevati al di sopra del deserto nord-africano, vengono portati dalle correnti meridionali fin verso le nostre zone.

Nelle prossime ore la sabbia sarà presente in elevate concentrazioni nei cieli della Sicilia e della Calabria, poi la “nube” si estenderà rapidamente, fra il pomeriggio odierno e la mattinata di domani, a gran parte del Sud peninsulare, e fino a Molise, Abruzzo, dove vedremo una notevole quantità di polvere in sospensione, con cieli di conseguenza dalle tonalità biancastre/arancioni. Questa sabbia andrà a depositarsi al suolo, specialmente laddove vi saranno precipitazioni. Un pò di sabbia arriverà fino al Centro-Nord, anche se in percentuali meno significative rispetto al Sud Italia.

Ecco l’evoluzione prevista della enorme nube di sabbia sul Mediterraneo:


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Genova: dopo la neve disagi per il vento forte

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : profondo ciclone extra-tropicale nel mar Tirreno, spirale carica di maltempo. Rischio venti intensi

Meteo fine settimana: chi rischierà la pioggia (o la neve)?
Perché siamo quasi sicuri che l’inverno ci regalerà altro MALTEMPO e NEVICATE?