Previsioni meteo: aggiornamenti allarmanti per Mercoledì, rischio nubifragi

Gli aggiornamenti previsionali delle ultime ore confermano la marcata fase di maltempo in arrivo fra domani e Mercoledì sull’Italia. Merito di una vasta saccatura di origine atlantica in avvicinamento da Ovest, che agirà attraverso il suo umido ramo ascendente sulle regioni più occidentali e settentrionali della penisola.

Aggiornamenti anche allarmanti per la giornata di Mercoledì, quando avremo a che fare con precipitazioni molto abbondanti, persistenti, e pericolose per gli accumuli pluviometrici eccessivi previsti in poche ore. Le piogge cominceranno deboli-moderate dalla giornata di Martedì ma sarà dalla notte-mattinata di Mercoledì che si entrerà nel clou della fase perturbata. Piogge intense e temporali colpiranno in particolar modo il Nord-Ovest, quindi Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia. Ma il maltempo si estenderà nel corso del pomeriggio anche al Nord-Est e su parte del Centro, con Toscana, Umbria e Marche in prima linea.

Una fase di maltempo, quindi, da non sottovalutare, poichè gli ingenti quantitativi di pioggia potrebbero creare dei problemi, comportando l’ingrossamento e l’esondazione di corsi d’acqua locali, specialmente in Piemonte, in Lombardia e sul Nord-Est fra zone montuose e alte pianure di Veneto e Friuli, le zone più colpite da questa perturbazione che lascerà invece meno coinvolte le regioni meridionali della penisola.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: maltempo e abbondanti nevicate sui monti

Meteo Protezione Civile domani: ancora maltempo, specie al centro-sud

Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

SABATO mattina risveglio FREDDO per molte zone d’Italia…
MODELLO EUROPEO: la ‘finta’ alta pressione…