Allerta temporali : attese grandinate e nubifragi in pianura Padana

Allerta temporali/ Dopo una breve pausa nella giornata di martedì, specie in pianura Padana, l’instabilità tornerà nuovamente ad impadronirsi della scena su tutto il Nord a partire proprio dalla giornata odierna.

Una nuova massa d’aria fresca di origine atlantica sta raggiungendo l’Italia in queste ore e fra pomeriggio e sera determinerà la formazione di numerosi temporali localmente violenti.
Sarà la pianura Padana a dover fare i conti con i fenomeni più violenti a causa dell’elevata energia presente nei bassi strati del “catino” padano dopo il forte soleggiamento mattutino.
Fra le aree più a rischio troviamo : Piemonte (novarese, biellese, torinese, vercellese), Lombardia centro-meridionale ( milanese, pavese, mantovano, cremonese), Emilia ( nel primo pomeriggio), Veneto centro-meridionale ( rodigino, padovano, vicentino, veronese, veneziano), pordenonese e alto udinese. In queste aree sarà elevato il rischio di grandinate e piogge a carattere di nubifragio.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


VIDEO: tempesta di graupeln fra Polignano e Monopoli, disagi per gli automobilisti

Maltempo e freddo in Puglia: intenso rovescio di “neve tonda” (graupeln) a Polignano a Mare

Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

Perchè il FAVONIO di notte spesso si calma?
METEO a 7 GIORNI: un po’ di NEVE al nord tra giovedì sera e venerdì?