Allerta meteo : supercella adesso in Veneto, verso il Polesine e delta del Po. Attenzione ai fenomeni violenti

scatto del radar delle 16.45

Un temporale si è sviluppato su Padova nel pomeriggio, dove si sono verificati rapidi rovesci e qualche grandinata. Questo temporale dopo aver superato padova si è diretto verso sud-est assumendo totalmente le caratteristiche di una supercella : ovvero il temporale ha assorbito ulteriore energia, diventando quindi decisamente più grande e molto più violento.

Inoltre presenta caratteristiche particolari come la presenza di una “wall cloud” sotto la base del temporale e un movimento di alcuni gradi ruotato verso est rispetto alle correnti occidentali presenti alle alte quote.
La wall cloud è una protuberanza della nube ben visibile dal suolo : indica la presenza di rotazione all’interno del temporale e da essa può originarsi un tornado. Il cambiamento di direzione assunto dal temporale rispetto al movimento principale delle correnti indica che ci troviamo davanti ad una supercella completa, e quindi in grado di generare fenomeni violenti come grandine di grosse dimensioni e tornado.

La supercella si sta dirigendo verso il basso Polesine e il delta del Po, quindi sui settori costieri e del primo entroterra del rodigino. Prestare massima attenzione a grandinate improvvise anche estreme, e possibili fenomeni vorticosi ( tornado ) .

 


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo diretta : fronte carico di neve verso il nord anche in pianura, ecco dove nevicherà

Risveglio gelido a Ravenna: la città avvolta dalla bellissima galaverna

Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per giovedì 20 dicembre
Meteo a 15 giorni: ci saranno ONDATE di FREDDO da fine anno?