Extra news – Turchia: agguato al municipio di Instabul, sparato alla testa il vice-sindaco

Non si placa la forte tensione in Turchia, dopo il tentato colpo di stato ai danni del governo turco.

E’ notizia degli ultimi minuti che 2 persone (o forse più) hanno aperto il fuoco nella sede della municipalità di Sisli, nel centro di Istanbul, ferendo alla testa il vicesindaco, Cemil Candas, che sarebbe ora in gravi condizioni. Lo riporta l’agenzia statale Anadolu, secondo cui almeno uno degli assalitori è stato arrestato.

Intanto è salito a 7.543 il numero delle persone arrestate finora in Turchia per il golpe fallito. Lo ha detto il premier Binali Yildirim. La cifra include almeno 6.030 militari. Oltre ai militari, gli altri arresti confermati al momento riguardano 755 magistrati e 650 civili.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo diretta : nevica in pianura Padana dall’Emilia al Piemonte. Forte ciclogenesi in formazione al centro-sud

Meteo Protezione Civile: domani maltempo diffuso, nevicate e forti temporali

Maltempo in Liguria : forti nevicate in atto, bufera di neve su Genova [VIDEO]

MODELLO EUROPEO: il maltempo colpisce il centro ed il sud ma non è finita qui
MODELLO AMERICANO: nuovi importanti episodi di maltempo invernale nei prossimi giorni