Grandinata disastrosa su Mondovì ( Cuneo ) oggi 22 luglio 2016. Chicchi enormi e tanti danni

Grandine a Mondovì/ Forti temporali si sono sviluppati nel tardo pomeriggio sul basso Piemonte, esattamente nel cuneese, dove sono risultati localmente di estrema intensità.

Il nucleo più intenso della cella temporalesca si è sviluppata esattamente su Mondovì dove sono caduti chicchi di ghiaccio di grosse dimensioni, a tratti anche più grandi dei mandarini. Gravi danni vengono segnalati non solo alla vegetazione ma anche alle automobili. Tantissimi parabrezza sono state totalmente frantumati dai pericolosi chicchi di ghiaccio. Il fenomeno è stato originato da forti venti alle alte quote e dall’ingresso di aria più fresca di origine atlantica sopra il gran caldo africano presente nei bassi strati. Impressionanti queste immagini che arrivano da Mondovì ( CN ), pubblicate sulla pagina facebook “L’Unione Monregalese”.

[imagebrowser id=613]


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Forti venti in Sicilia: danni e alberi caduti a Palermo, auto danneggiate

Incendio nella notte a Reggio Emilia: brucia una palazzina, 2 morti e 40 intossicati

Meteo Protezione Civile: il bollettino per oggi, 10 Dicembre

FREDDO in prospettiva? La stratosfera manda segnali interessanti…
Ma arriva davvero la NEVE? Dove? Le ultimissime!