Violento terremoto in Birmania: crollano antichi templi

Non trema solo l’Italia nel giorno del devastante terremoto che ha colpito l’Appennino centrale: una violenta scossa sismica di magnitudo 6.9 sulla scala Richter ha colpito alle 12.34 italiane il Myanmar (Birmania).

Il sisma è avvenuto a 190 km a sud-ovest della città di Mandalay ed è stato avvertito anche in Bangladesh, India e Thailandia. Al momento si ha notizia di una vittima, un ragazzo di 22 anni. Il giovane è stato ucciso dal crollo di un edificio nella città di Pakokku. L’epicentro del sisma è stato registrato precisamente a 25 chilometri a ovest di Chauk, vicino alla capitale birmana Naypytaw e all’antica città di Bagan, un sito dove si trovano 3mila templi costruiti fra i secoli IX e XIV. A Bagan sono stati danneggiati almeno 66 stupa di templi buddisti. A Dacca 20 persone sono rimaste ferite mentre fuggivano da un edificio spaventati dal sisma.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo week-end : tante nubi e un po’ di pioggia, previsioni

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 19 gennaio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Geopotenziale : come interpretare i suoi valori nelle mappe meteo

NEWS DEL SABATO: importante fase di tempo perturbato la prossima settimana
Il TEMPO della prossima settimana: un CICLONE sarà in azione sull’Italia da mercoledì