Terremoto Romania : forte sisma nella notte a gran profondità. Tanta paura anche a Bucarest

Terremoto in Romania/ Una forte scossa di terremoto si è verificata nella notte, esattamente alle 01.11 italiane, sulla Romania nord-orientale.

Stando ai dati provenienti dai più importanti centri sismici mondiali il sisma ha raggiunto la magnitudo 5.6 sulla scala richter con ipocentro fortunatamente fissato a circa 88 km di profondità. Epicentro individuato su Paltin, a circa 150 km a nord di Bucarest.
Il terremoto è stato fortemente avvertito in gran parte del Paese e anche nelle nazioni limitrofe come la Serbia, l’Ungheria, Moldavia, la Bulgaria e l’Ucraina.

Fortunatamente il sisma è avvenuto a circa 88 km di profondità : un fattore importantissimo e soprattutto di vitale importanza che ha impedito al sisma di risultare molto dannoso nell’area epicentrale. Grazie all’elevata profondità le onde sismiche hanno avuto modo di perdere parte della loro energia nel tentativo di raggiungere la superficie. Pertanto non si registrano danni ingenti ma solo molto parziali e localizzati nell’area epicentrale. Non ci sono vittime.
Tanta paura nelle città vicine come Focsani, Brasov, Sfantu, Buzau e nella capitale Bucarest, dove non ci sono stati danni.


 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: vortice freddo in arrivo, forte peggioramento al centro-sud

Meteo : sono le ultime ore di bel tempo e clima mite, da domani cambia tutto

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

PREVISIONI METEO: un cambiamento del tempo in vista per la terza decade