Sisma violento in Nuova Zelanda: la terra si apre nell’area dell’epicentro [FOTO]

Un violentissimo terremoto di magnitudo 7.8 (secondo i dati ufficiali dell’EMCS) ha colpito oggi la Nuova Zelanda, localizzandosi come epicentro sul nord-est dell’Isola meridionale del paese, 95 km a nord-est di Christchurch (leggi qui le prime news). A seguire è stata emessa anche un’allerta tsunami che permane (leggi qui).

Al momento si ha notizia di una sola vittima, un uomo morto a causa del crollo di una struttura. Ma i danni materiali sono gravi ed estesi: numerosi i crolli e le crepe in edifici, chiese, monumenti, nell’area epicentrale della scossa. In corrispondenza della faglia dove si è generato il violentissimo terremoto, in superficie la terra si è aperta e squarciata, come potete vedere da queste immagini, che sono state pubblicate su twitter negli ultimi minuti.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Sciame delle Geminidi atteso fra oggi e domani: fino a 100 stelle cadenti all’ora!

Inondazioni in Vietnam: 13 vittime, muoiono 160.000 animali

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 13 dicembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Il ‘freddo Natale’ del MODELLO AMERICANO…
Houston abbiamo un problema: si chiama STRAT-WARMING estremo!