Serie di scosse di terremoto in Calabria ( Reggio, Calanna, San Roberto, Santo Stefano Aspromonte, Scilla, Bagnara)

Terremoti in Calabria/ Da diversi giorni si stanno manifestando delle deboli scosse di terremoto sulla Calabria meridionale, esattamente alle spalle di Reggio Calabria.

Si è trattato di eventi di debole entità, culminati con una scossa moderata oggi pomeriggio alle 18.14 avvertita distintamente nel reggino. Il sisma ha raggiunto la magnitudo 3.2 sulla scala richter con ipocentro fissato a 13 km di profondità. Epicentro individuato su Santo Stefano in Aspromonte, mentre le altre deboli scosse rilevate nei giorni scorsi hanno avuto epicentro su Calanna, a pochi chilometri da Santo Stefano.

Ecco le scosse registrate nel reggino negli ultimi giorni :

– 13 novembre 2016 ( ore 11.32, magnitudo 2.4 ) – Calanna
– 14 novembre 2016 (ore 00.13, magnitudo 2.3 ) – Calanna
– 14 novembre 2016 ( ore 01.27, magnitudo 2.0) – Calanna
– 15 novembre 2016 (ore 19.27, magnitudo 2.8 ) – Calanna
– 18 novembre 2016 ( ore 18.14, magnitudo 3.2) – Santo Stefano in Aspromonte

Impossibile fare ipotesi sull’andamento di questa piccola sequenza di scosse. L’unica considerazione fattibile è che si tratta di un’area ad altissimo rischio sismico, una delle più pericolose d’Italia, come dimostrato da questa mappa diffusa dall’INGV. Quindi possono essere considerati ” normali “eventi sismici di questa entità sulla Calabria meridionale.


TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Auguri di Buon Natale e buone feste: frasi per bigliettini e da condividere

Immagini nuove e divertenti per augurare la buonanotte ai tuoi amici

Maltempo e neve in Umbria: auto finisce in fossato a Gualdo Tadino

METEO A 7 GIORNI: qualche giorno di temperature più miti, qualche pioggia e qualche spruzzata di neve
Meteo a 15 giorni: tra perturbazioni e un po’ di alta pressione, ma per fine anno…