Maltempo in Emilia : superati i 50 mm a Bologna. Pre-allerta per il fiume Reno

Nubifragi in Emilia/ Da ieri sera continuano a susseguirsi forti rovesci fra Toscana ed Emilia, in particolar modo sui settori montuosi dove agisce il fenomeno dello stau ( tipico dei rilievi).

La pioggia cade incessantemente anche sulla pianura emiliana, specie nel bolognese, dove sono caduti diffusamente fra i 40 e i 60 mm di pioggia. La situazione più critica tuttavia è sull’Appennino dove piove fino a quote alte a causa del repentino aumento della temperatura dovuta allo scirocco. I quantitativi di pioggia sull’Appennino fra bolognese, pistoiese e fiorentino raggiungono localmente i 200 mm e gli effetti si riscontrano nel livello dei fiumi che continua a salire di minuto in minuto.

Fase di preallarme lanciata per il fiume Reno che attraversa il bolognese. Le forti piogge hanno fatto innalzare i livelli idrometrici con il superamento della ‘soglia 2’ in varie sezioni. Lo ha deciso, dalle 5.30 di questa mattina, la Protezione civile dell’Emilia-Romagna. L’allerta interessa comuni dell’Appennino – Alto Reno Terme, Castel di Casio, Gaggio Montano, Grizzana Morandi, Marzabotto, Sasso Marconi e Castel di Casio – ma anche Bologna e i comuni limitrofi di Calderara e Casalecchio.


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : domani nuova perturbazione verso l’Italia con piogge e locali nevicate – Previsioni

Terremoto Salerno : avvertita moderata scossa zona Albanella, i dati INGV

Maltempo in Toscana: Elsa in piena, allagamenti a Manciano

Meteo a 15 giorni: in vista la PIOGGIA, ma non il FREDDO
Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per MERCOLEDI 21 NOVEMBRE