Alluvione Piemonte 24 Novembre 2016: fiumi di fango a Garessio

La perturbazione in atto sul Nord-Ovest continua a portare piogge incessanti nell’area di confine fra Piemonte e Liguria, dove la situazione è ormai drammatica a causa dello straripamento di numerosi corsi d’acqua e di gravi criticità.

Terribili le immagini che arrivano da Garessio, duramente colpita dalla piena del Tanaro. Molte strade della cittadina sono sommerse da acqua e fango. Così il sindaco di Garessio, Sergio Di Steffano. “Il fiume Tanaro ha scavalcato il ponte centrale di Garessio, dividendo la città in due . Abbiamo chiuso tutti i ponti, le fabbriche e le scuole. I bar e i negozi del centro sono allagati. La statale che arriva da Ceva è chiusa per frane, siamo isolati a tutti gli effetti. Al momento non risultano incidenti a persone ma la situazione è brutta”. 

Al momento piove in maniera molto intensa su Garessio, anche con colpi di tuono. Seguiterà a piovere almeno fino alla notte, la situazione potrebbe per tanto peggiorare.

Ecco un video pubblicato su Facebook poco fa, dalla pagina targatocn.it:

Se non visualizzi il video, clicca qui per vederlo


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro