Emergenza neve in Abruzzo: oltre 1/4 della popolazione è senza energia elettrica

Le abbondanti precipitazioni che stanno interessando da giorni l’Italia centrale stanno apportando nevicate eccezionali in Abruzzo, in particolare nell’area orientale della regione, come vi abbiamo illustrato in diversi articoli (leggi qui le notizie).

La situazione più critica nelle province di Teramo, Chieti, nell’entroterra pescarese. Secondo gli ultimi aggiornamenti, sono salite a 159mila le utenze interessate dalla mancanza di energia elettrica. “Ben oltre 300mila persone sono senza elettricità, cioè più di un quarto della popolazione regionale“, afferma il sottosegretario alla presidenza della Regione Abruzzo con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca. Di queste circa 80mila sono disalimentate a causa di problemi alla rete gestita da Enel, altrettante per problemi sulla rete dell’alta tensione di Terna. Al buio buona parte di Teramo città. In tarda mattinata Enel comunicherà alle istituzioni locali un piano di lavoro.

Campli, comune in provincia di Teramo, ricoperto da oltre un metro di neve

 


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo Sardegna: livello arancione per l’area orientale, ecco le previsioni

Forti temporali in Sicilia : vasti allagamenti a Siracusa adesso [VIDEO]

Meteo Protezione Civile: si intensifica il maltempo domani, nubifragi in Sardegna

MODELLO EUROPEO: I primi passi dell’autunno sul Mediterraneo
PREVISIONI METEO: entro fine mese il passaggio di consegne tra l’estate e l’autunno?