Terremoto Abruzzo: situazione difficile, in molti casi la neve impedisce di uscire di casa

Terremoto Abruzzo – Tre forti scosse di terremoto hanno interessato in queste ultime ore l’Abruzzo.

Secondo i dati dell’INGV le scosse hanno avuto magnitudo di 5.1, 5.3 e 5.4, queste sono state distintamente avvertite in tutto il Centro Italia, giungono segnalazioni anche da Napoli e da Rimini. Ad aggravare pesantemente la situazione si aggiungono anche le condizioni meteorologiche, infatti ingenti nevicate con accumuli superiori  a 150 cm stanno interessando tutto l’Abruzzo pedemontano e in alcuni casi collinare. Tutto ciò, oltre a rendere le strutture più instabili e deboli alle sollecitazioni del terremoto, non permette agli abitanti di questi paesi di poter uscire in tranquillità all’esterno.

Purtroppo secondo le previsioni, le nevicate non si interromperanno prima della serata di domani. Maggiori dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti. Sotto è mostrata un’istantanea della webcam di Mascioni nei pressi degli epicentri di oggi.

Terremoto Abruzzo: situazione difficile, in molti casi la neve impedisce di uscire di casa


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Torrente in piena nel Cosentino: almeno 2 morti fra escursionisti alle Gole di Raganello

Terremoto in Molise: comunicato INGV fa il punto della situazione e aggiorna l’esatta magnitudo delle scosse

Incidente sulle Alpi Svizzere: due alpinisti precipitano da 900 metri di altezza e muoiono

Meteo 15 giorni: cosa succederà dopo l’arrivo dei TEMPORALI?
I TEMPORALI di martedì 21 agosto secondo la protezione civile

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti