Oceania : fortissimo terremoto di subduzione in Papua Nuova Guinea

Una violenta scossa di terremoto è avvenuta nella tarda notte odierna, esattamente alle 05.30 italiane, nell’Oceania nord-orientale.

Stando ai dati provenienti dai sismografi dell’USGS si è trattato di un terremoto di magnitudo 7.9 sulla scala richter con ipocentro fissato a ben 169 km di profondità, risultando pertanto un terremoto di subduzione, dovuto allo scorrimento di una placca sotto l’altra a grandissima profondità. L’epicentro è stato localizzato sull’isola di Bougainville, in Papua Nuova Guinea, dove lo scuotimento è stato notevole ma non distruttivo proprio grazie all’ipocentro molto profondo.

Inoltre non si è scatenata nessuna onda di tsunami essendo l’epicentro su terraferma e l’ipocentro a oltre 160 km nel sottosuolo. Avvertiti tremori netti per diversi minuti, ma non risultano danni a cose o persone.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Torrente in piena nel Cosentino: almeno 2 morti fra escursionisti alle Gole di Raganello

Terremoto in Molise: comunicato INGV fa il punto della situazione e aggiorna l’esatta magnitudo delle scosse

Incidente sulle Alpi Svizzere: due alpinisti precipitano da 900 metri di altezza e muoiono

Meteo 15 giorni: cosa succederà dopo l’arrivo dei TEMPORALI?
I TEMPORALI di martedì 21 agosto secondo la protezione civile

Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti