Elicottero del 118 precipitato in Abruzzo: tutte morte le persone che erano all’interno

Nella tarda mattinata un elicottero del 118 è precipitato in Abruzzo, in un’area di montagna fra L’Aquila e Campo Felice. I contatti con l’equipaggio si sono persi dopo le 12. Il velivolo è caduto in fase di recupero di un ferito su un campo da sci a Campo Felice. A bordo vi erano sei persone, 5 dell’equipaggio e l’uomo soccorso.

Secondo quanto riportato dai soccorritori, tutte e 6 le persone coinvolte sono morte. L’incidente è avvenuto in una zona impervia – a un chilometro dalle piste – e i soccorritori sono arrivati nelle vicinanze con gli sci. «E’ distrutto», una delle prime dichiarazioni.

Il velivolo non era impegnato né per l’emergenza maltempo né per quella relativa al terremoto. Non faceva inoltre parte degli elicotteri che in questi giorni sono impegnati sulla valanga che ha travolto l’hotel Rigopiano.

Le foto sono terribili: la coda dell’Aw 139 – la sigla è Ec-Kjt – è spaccata in più parti. La cabina appare schiacciata su se stessa, in parte seppellita nella neve. Le condizioni meteo sull’intero Abruzzo sono pessime: bufera, visibilità scarsa, forte vento.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo oggi: forti temporali sulle isole, rischio nubifragi

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 ottobre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Nuova ondata di maltempo verso la Sicilia: attenzione ai fenomeni violenti domani

MALTEMPO sulle Isole Maggiori, altrove tendenza a miglioramento
SEVESO: la diossina del 10 luglio 1976 ed altre tragedie lombarde…