Terremoto Centro Italia: arrestato perche non voleva lasciare il suo paese

Terremoto – Cresce la polemica attorno alla gestione dello stato riguardante la questione terremoto.

Infatti, nonostante gli abitanti delle zone terremotate si sentano e sono tutt’ora abbandonati dallo stato, vengono anche beffati dalle istituzioni. L’ultimo abitante di Pescara del Tronto, deciso ad non abbandonare il suo paese, è stato arrestato dalla polizia di stato. Numerose sono le proteste circolate sulla rete, tuttavia questo era l’unico modo di impedire ad un civile di vivere all’interno di una zona rossa ancora altamente pericolosa.

Molto probabilmente, tutto poteva essere risolto con un pò di buonsenso da entrambe le parti, ma così non è stato. Amareggiati per quanto successo ci stringiamo alle popolazioni terremotate sperando che il tutto possa essere risolto al più presto.

Terremoto Centro Italia: arrestato perche non voleva lasciare il suo paese


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…
Meteo a 15 giorni: l’autunno è deciso a fare sul serio…

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI