Ultim’ora: esplosione in centrale nucleare di Flamanville, in Francia. Ci sono feriti.

Un incidente si è verificato poco fa presso la centrale nucleare di Flamanville, in Francia, nella bassa Normandia.

Secondo quanto si apprende dalle ultime fonti, l’esplosione è avvenuta nella centrale intorno alle ore 10, all’interno della sala macchine, ma al di fuori dalla cosiddetta «zona nucleare». Cinque persone sarebbero rimaste intossicate dopo aver inalato i fumi causati dall’esplosione, nessuna di loro sarebbe però in gravi condizioni.

C’è apprensione per possibili danni ambientali e per la diffusione di radiazioni. Ma per il momento dalla Prefettura rassicurano che non ci sarebbe rischio di contaminazione. Sul posto i vigili del fuoco e diverse ambulanze. Nell’area si è scatenato un incendio.

La centrale di Flamanville, di proprietà della EDF (Électricité de France) possiede due reattori da 1300 megawatt ciascuno costruiti nel 1986 e nel 1987. Nel sito è in costruzione anche un terzo reattore, che sarà pronto nel 2018, e che non risulta interessato dall’esplosione.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro