Trema il Mediterraneo orientale : violenta scossa di terremoto tra Turchia e Siria, si temono danni

Terremoto Turchia/ Una violenta scossa di terremoto ha colpito la Turchia orientale alle 12.07 di oggi 2 marzo 2017, facendo tremare molte aree del Mediterraneo orientale.

Stando ai dati provenienti dai sismografi del centro sismico Mediterraneo ( EMSC) il terremoto ha raggiunto la magnitudo 5.5 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 11 km di profondità. Epicentro localizzato sulla Turchia orientale, tra le città di Samsat, Adiyaman, Gaziantep e Sanliurfa. Il movimento tellurico è risultato abbastanza violento nell’area epicentrale, avvertito intensamente per oltre 20 secondi. Al momento non risultano notizie di feriti o vittime, ma si temono danni alle strutture.
Il sisma è stato nettamente avvertito su tutta la Turchia centro-orientale e in Siria. A breve giungeranno nuovi aggiornamenti.

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…
Meteo a 15 giorni: l’autunno è deciso a fare sul serio…