Meteo Protezione Civile: domani forte peggioramento, ecco le zone colpite

La giornata di Sabato 4 Marzo vedrà peggiorare sensibilmente le condizioni meteorologiche sull’Italia, in particolare al Nord e lungo le regioni tirreniche.

Ecco, di seguito, il bollettino meteo completo della Protezione Civile:

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria centro-occidentale e Piemonte settentrionale con quantitativi cumulati puntualmente elevati;
– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto della Liguria, Valle d’Aosta, restanti settori alpini di Piemonte, Lombardia e Triveneto e sulla Toscana settentrionale, con quantitativi cumulati moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio, sui restanti settori del nord, regioni centrali tirreniche, Umbria, Marche occidentali e settentrionali, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Sardegna settentrionale e Campania, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra degli 1200-1400 metri sui settori alpini centro-occidentali, sopra i 1300-1500 su quelli orientali, con apporti al suolo moderati o localmente abbondanti.
Visibilità: nessun fenomeno di rilievo.
Temperature: locale sensibile aumento dei valori minimi sui settori alpini centro-orientali e sulla Sardegna.
Venti: forti dai quadranti meridionali, con raffiche di burrasca, su Sardegna, Piemonte, Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio, settori appenninici di Marche, Abruzzo e Molise e Puglia centro-meridionale.
Mari: molto mossi tutti i bacini, ad eccezione dello Ionio centro-meridionale e dello Stretto di Sicilia, fino ad agitati il Mare ed il Canale di Sardegna ed il Mar Ligure.



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…
Meteo a 15 giorni: l’autunno è deciso a fare sul serio…