Valanga a Courmayeur: la vittima italiana è un ragazzo torinese

La valanga avvenuta ieri in Val d’Aosta, nella zona di Courmayeur ha portato alla morte di 3 persone. Un torinese di 35 anni, un belga ed un tedesco.

La massa di neve ha investito un gruppo di freerider di varie nazionalità nella zona del canalone La Visaille, frequentato spesso da numerosi sciatori. La slavina li ha trascinati per circa 100 metri. I primi ad intervenire sono stati proprio gli altri sciatori. Guide alpine ed unità cinofile hanno poi lavorato per recuperare tutte le persone sepolte sotto la neve.

La vittima italiana è il trentacinquenne torinese Federico Mighetto, un disegner con la passione degli sci. Tre i feriti, uno dei quali in condizioni disperate.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Uragano Michael devasta la Florida : distrutte case e litorali, salgono a 21 le vittime

Meteo oggi: continua il maltempo, ancora temporali e nubifragi

Milano, quartiere bovisasca: vasto incendio, si teme nube tossica

Le GRANDI NEVICATE tra gli anni 60 e la metà degli anni 80 non erano la norma…
IRRUZIONE FREDDA dal nord Europa nella terza decade di ottobre: ecco quanto c’è di vero!