Basilicata : ritorna la neve sui monti oltre i 1400 metri! Pioggia e grandine più giù [FOTO]

Basilicata / È una giornata pressocchè invernale in Basilicata e su gran parte del sud grazie all’arrivo di una depressione atlantica molto fresca, stazionante nel mar Tirreno.

Questo vortice ciclonico sta provocando non solo maltempo diffuso ma anche un notevole calo termico a causa di aria abbastanza fredda richiamata dai quadranti settentrionali e intromessa nella circolazione ciclonica dalla bassa pressione.
In Basilicata temporali e rovesci si susseguono da ieri e grazie al calo termico si è abbassata anche la quota neve. I fiocchi bianchi sono tornati ad imbiancare i monti lucani sin verso i 1400 metri di altezza, come potete osservare da queste splendide foto che arrivano dal Massiccio del Pollino.
A quote più basse, specie nel materano, si registrano locali episodi di grandine e rovesci di forte entità ma di breve durata. Temperature crollare diffusamente sotto i 12/13°C.

Il maltempo proseguirà almeno sino a mercoledi con rovesci e temporali sparsi, nevosi sui rilievi oltre i 1300 metri di altezza. Possibile miglioramento tra giovedi e venerdi.


 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…
Meteo a 15 giorni: l’autunno è deciso a fare sul serio…