Continua a tremare l’Egeo : altra intensa scossa all’alba in Grecia sulla penisola di Pallene

Continua a tremare senza sosta il Mediterraneo orientale e in particolare l’area del mar Egeo, tra Grecia e Turchia. Sono numerose le scosse superiori al quarto grado che stanno interessando questo distretto sismico nelle ultime settimane.

Una nuova intensa scossa è stata registrata e avvertita stamattina all’alba, esattamente alle 06.43 italiane, sulla Grecia nord-orientale. Stando ai dati giunti dai sismografi del centro sismico del Mediterraneo EMSC si è trattato di un terremoto di magnitudo 4.4 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 5 km di profondità. Epicentro localizzato sulla Grecia settentrionale, nella piccola penisola di Pallene, esattamente sulla città di Pefkochori. Il sisma è stato nettamente avvertito dalla popolazione soprattutto a causa dell’ipocentro superficiale. La terra ha tremato per diversi secondi in maniera abbastanza intensa. Non sono esclusi anche lievissimi danni strutturali. Non ci sono feriti.

 

zoom epicentro

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo Sardegna: livello arancione per l’area orientale, ecco le previsioni

Forti temporali in Sicilia : vasti allagamenti a Siracusa adesso [VIDEO]

Meteo Protezione Civile: si intensifica il maltempo domani, nubifragi in Sardegna

MODELLO EUROPEO: I primi passi dell’autunno sul Mediterraneo
PREVISIONI METEO: entro fine mese il passaggio di consegne tra l’estate e l’autunno?