Clima, G7: accordi energetici, non c’è intesa tra USA e Europa

Clima, G7 – In questi giorni, a Roma, si sta tenendo il G7 Energia. La nuova linea politica americana scelta da Trump cerca di opporsi ancora una volta agli accordi presi dall’amministrazione Obama sull’argomento clima.

La revisione delle politiche sul clima da parte degli Stati Uniti ha costituito uno sbarramento che ieri ha impedito una dichiarazione congiunta al G7 dell’Energia di Roma. Nello specifico, gli americani, hanno cercato insistentemente di togliere ogni riferimento agli accordi di Parigi sul clima dalla dichiarazione finale congiunta. Fortunatamente, sia l’Italia che gli altri Paesi europei hanno categoricamente ritenuto irricevibile tele richiesta.

È intervenuto alla conferenza anche il presidente del consiglio Paolo Gentiloni, che dichiara: «L’Europa rispetta le opinioni di tutti ma non accetta passi indietro sulle scelte strategiche che abbiamo compiuto sui cambiamenti climatici, a cominciare dalla Cop21 di Parigi». Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Clima, G7: accordi energetici, non c’è intesa tra USA e Europa

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK