Maltempo in Puglia : ritorna l’inverno! Freddo ovunque e neve nel foggiano [VIDEO DA FAETO]

Maltempo in Puglia/ Quando sembrava ormai essere giunta definitivamente la primavera ecco che l’inverno torna alla ribalta, manifestandosi in maniera abbastanza netta ed improvvisa dopo diverse settimane caratterizzate da stabilità e mitezza.

A dire il vero già tra Pasqua e Pasquetta abbiamo assistito alle prime avvisaglie di maltempo e di frescura, ma nelle ultime ore un’irruzione di aria artica ha apportato condizioni meteorologiche di chiaro stampo invernale su tutta la Puglia nonostante ci troviamo al 19 aprile.

L’aria fredda continua ad affluire verso la Puglia e lo dimostrano le temperature nettamente basse (diffusamente inferiori agli 8/10 °C) ed il calo progressivo della quota neve sul nord della regione. La neve ha fatto la comparsa su Gargano e Subappennino Dauno nel corso del pomeriggio a partire dai 1000 m di quota, dopodichè i fiocchi bianchi hanno raggiunto negli ultimi minuti anche i 700 metri di quota nel foggiano. Piovaschi sparsi invece sul resto della Puglia. Il freddo si fa sentire su tutta la Puglia, anche in Salento dove Lecce registra appena 11°C alle 20.50.

Domani e venerdi avremo un ulteriore calo delle temperature in Puglia, oltre che piogge e anche venti sostenuti di maestrale specie lungo i litorali adriatici tra barese, brindisino e leccese. La neve scenderà ulteriormente di quota tra foggiano e barese, sfiorando i 500 metri di quota!

Splendido il video che giunge da Faeto, sul Subappennino Dauno, dove è in corso una splendida nevicata ( video di Ennio Mascia) :


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 20 Settembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : ciclone nel cuore del mar Tirreno – tanta instabilità oggi, attenzione ai nubifragi

Allerta meteo Sardegna: livello arancione per l’area orientale, ecco le previsioni

Che vortice a ridosso della Sardegna: forte rischio di NUBIFRAGI!
MODELLO EUROPEO: I primi passi dell’autunno sul Mediterraneo