Meteo a lungo termine: il freddo non molla, nuove incursioni artiche all’orizzonte?

Meteo a lungo termine – In questo articolo andremo a cercare di individuare una linea di tendenza affidabile per la fine della seconda decade della mensilità di Aprile e l’inizio della terza.

Secondo le ultime emissioni modellistiche, il periodo freddo e perturbato di questi giorni finirà nel corso del week end. Dopo tale data, i principali modelli matematici vedono con maggiore insistenza l’arrivo di una nuova  saccatura di aria di origine artica in direzione del Mediterraneo. Tuttavia c’è ancora discordanza tra i due principali modelli, GFS vede un ingresso più freddo e orientale, mentre ECWMF vede un ingresso meno freddo e più occidentale.

Si evince che, data la distanza temporale, l’incertezza è ancora elevata. Di conseguenza, maggiori aggiornamenti sull’evoluzione ipotizzata, verranno forniti nel corso dei prossimi giorni.

Meteo a lungo termine: il freddo non molla, nuove incursioni artiche all’orizzonte?


Articolo di Luca Mennella


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

Aereo atterra con vento fortissimo durante la tempesta Callum [VIDEO]

Meteo a 15 giorni: l’autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?
Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per MERCOLEDI 17 OTTOBRE