Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV

Terremoto Napoli – Una debole scossa di terremoto estremamente superficiale è stata rilevata dall’osservatorio INGV nel sottosuolo del Vesuvio alle 22:18 di oggi.

Stando ai dati dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 2.0 della scala Richter con ipocentro fissato a soli 100 metri di profondità. Il sisma ha avuto epicentro esattamente nel cratere del Vesuvio ed è stato avvertito con tremori e boati in un raggio di circa 3 km. Si tratta di un sisma assolutamente normale per un vulcano come il Vesuvio, dove quotidianamente si susseguono scosse molto deboli ( con magnitudo inferiore al grado 2.0).

In caso di nuove evoluzioni, seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Terremoto Napoli: scossa molto superficiale sul Vesuvio. I dati INGV


Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

Aereo atterra con vento fortissimo durante la tempesta Callum [VIDEO]

Meteo a 15 giorni: l’autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?
Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per MERCOLEDI 17 OTTOBRE

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI