Austria : gelo e neve avvolgono Vienna. Tanti danni e disagi nella capitale!

Maltempo in Austria/ L’Europa centro-orientale è ritornata improvvisamente e bruscamente nel cuore dell’inverno dopo che la primavera sembrava aver preso definitivamente il controllo della situazione. Freddo, gelo e nevicate hanno riconquistato il vecchio continente da Zurigo a Sofia, passando per Monaco di Baviera, Vienna e Sarajevo.

L’ondata di gelo proseguirà almeno sino a sabato su gran parte dell’Europa orientale mentre su quella centrale il tempo tornerà pian piano a migliorare già da venerdi. Tanta la neve che sta cadendo sui Balcani in queste ore, mentre ieri le nevicate hanno diffusamente imbiancato i settori a nord delle Alpi come Svizzera e Austria.

Una forte nevicata ha colpito Vienna : le precipitazioni nevose sono cominciate ieri pomeriggio per poi intensificarsi nettamente nel corso della sera sino ad imbiancare la capitale austriaca con una temperatura inferiore allo zero. La neve ad aprile non è rara per Vienna, ma sicuramente sarà ricordata sia per la sua durata che per la temperatura rigida con la quale è avvenuta.

Diversi centimetri di neve hanno rivestito di bianco Vienna, che oggi si risveglia imbiancata e soprattutto congelata. Numerosi i danni causati alla vegetazione a causa delle temperature negative di questa notte, tenendo conto che nelle ultime settimane era già cominciata la fioritura. Tanti anche gli incidenti nella capitale per la formazione di lastre di ghiaccio per le strade.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora temporali e piogge anche intense al centro-sud

Benvenuto Autunno: immagini e gif animate dedicate alla nuova stagione

Tempesta Ali sulla scia dell’uragano Helene colpisce la Gran Bretagna : venti tempestosi, danni enormi e vittime

Meteo a 15 giorni: l’alta pressione leverà definitivamente le tende dall’Italia?
ALLERTA PROTEZIONE CIVILE per venerdì 21 settembre