Maltempo in Friuli: danni e disagi nelle province di Udine e Pordenone, monitorati i fiumi

Come preannunciato, la perturbazione in atto sull’Italia sta determinando ingenti accumuli pluviometrici sul Friuli Venezia Giulia, accentuati anche dal fenomeno dello stau, che colpisce soprattutto le zone collinari-montuose della regione.

L’area più martoriata dalle piogge è il Friuli centro-settentrionale, dove si registrano numerosi disagi a causa del maltempo. Nella notte ha continuato a piovere e ci sono stati diversi interventi dei vigili del fuoco.

Costantemente monitorati i corsi d’acqua della regione, in particolare sono stati attivati i servizi di piena sul fiume Tagliamento, Isonzo, Livenza.

Come detto, diversi i disagi e le problematiche, principalmente fra le province di Udine e Pordenone. A Coseano allagamento strada provinciale SP114; a Castelnovo del Friuli dissesti e smottamenti con occupazione carreggiata e caduta di alberi; a Sequals dissesto franoso con caduta alberi sulla strada che porta a Solimbergo con intervento della squadra comunale di Protezione civile; a Travesio smottamenti su strada verso Celante dopo Paludea; a Clauzetto albero caduto su SP22.

Per quanto riguarda la situazione meteorologica, un miglioramento deciso delle condizioni meteo è previsto soltanto in serata.


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Cosenza, fulmine colpisce due fratelli sulla spiaggia di Paola, situazione grave

Meteo Protezione Civile domani: altra giornata ricca di temporali

Bassa pressione centrata nel Mediterraneo : maltempo e nubifragi su Sicilia e Sardegna

Aggiornamento della sera: CONFERMATO importante passaggio perturbato da venerdì prossimo
Previsioni meteo: si aprono le porte alla CRISI TEMPORALESCA di fine estate

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti