Intenso boato oggi in Sicilia, tremano vetri e finestre per un “boom” sonico. Nessun terremoto [NOTO, RAGUSA, MODICA]

Un intenso boato è stato percepito oggi 3 maggio 2017 attorno alle 12.30 su gran parte della Sicilia sud-orientale. Il boato ha fatto tremare vetri e finestre, cosa che ha fatto immediatamente pensare ad una scossa di terremoto spaventando migliaia di persone.

Il boato è stato percepito nettamente tra Modica, Noto e Ragusa e in maniera più debole nel siracusano. Fortunatamente non si è trattato di un terremoto, bensì di un boom sonico.
Il boom sonico è stato provocato dall’onda d’urto di un aereo militare che ha oltrepassato la barriera del suono. Quando un velivolo viaggia a velocità supersonica ( uguale o superiore alla velocità del suono) crea una forte differenza di pressione che si estende in tutte le direzioni.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Campi Flegrei : terremoto e boato ben avvertito tra Pozzuoli e Napoli – dati INGV

Campania : scossa di terremoto avvertita chiaramente tra Napoli e Pozzuoli

Previsioni Meteo : prima il ciclone sul Tirreno, poi prossima settimana fredda irruzione artica!

Un cambiamento del tempo potrebbe intervenire nella terza decade di settembre; le ultime novità