Meteo Italia: temporali e grandinate in arrivo Venerdì al Nord, rischio nubifragi

Le ultime elaborazioni dei modelli matematici di previsione confermano il severo peggioramento atmosferico per la giornata di Venerdì.

Un peggioramento che coinvolgerà prettamente le regioni settentrionali grazie all’ingresso “alto” di una perturbazione atlantica. Questa porterà una veloce sfuriata di rovesci e temporali che si sposteranno da Ovest verso Est e determineranno con il passaggio del fronte anche un generale calo termico.

Rischio nubifragi: i fenomeni potranno risultare intensi, spesso a sfondo temporalesco e accompagnati da grandine (non si esclude di notevoli dimensioni); i maggiori accumuli di pioggia sono previsti al Nord-Ovest, fra Valle d’Aosta, Piemonte centro-settentrionale e settori alpini-prealpini della Lombardia. Qui si prevedono anche punte di 80-100 millimetri di pioggia, che potrebbero per tanto portare ad allagamenti ed esondazioni di corsi d’acqua minori.

Ma i temporali, seppur meno persistenti, si abbatteranno nel corso di Venerdì anche sulle altre zone del Nord Italia, quindi anche in Pianura e sul Triveneto (qui a partire dal pomeriggio). Resterà un pò ai margini invece l’Emilia Romagna. Qualche rovescio transiterà anche al Centro, su Toscana, Umbria e Marche. Ombrello a portata di mano, quindi, facendo attenzione a grandine e scariche elettriche improvvise.

Seguite i prossimi aggiornamenti per ulteriori dettagli, su InMeteo.net


 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

Alluvione in Sardegna: oltre 100 milioni di euro di danni, agricoltura in ginocchio

Aereo atterra con vento fortissimo durante la tempesta Callum [VIDEO]

Meteo a 15 giorni: l’autunno potrebbe riprovarci verso la fine del mese?
Le previsioni della PROTEZIONE CIVILE per MERCOLEDI 17 OTTOBRE