Liguria : insiste la maccaja su tutta la regione. Clima uggioso e “fresco”

Meteo Liguria/ Anche oggi stiamo assistendo ad una giornata dai connotati pienamente estivi a causa dell’anticiclone sub-tropicale con tanto caldo su gran parte d’ Italia. Gli unici addensamenti li ritroviamo sulla Liguria dove agisce il fenomeno della maccaja (nubi basse e tanta umidità).

Si tratta principalmente di nubi basse originate dal contrasto tra la temperatura elevata dell’aria proveniente dai quadranti meridionali e quella più fresca che registra l’acqua superficiale del mar Ligure. La condensazione dell’umidità sviluppa queste nubi basse in mare che poi tendono a muoversi sulle coste liguri a causa dei venti debolissimi provenienti da sud. La maccaja si presenta come nuvolosità bassa molto compatta che oscura il sole, tanto da impedire un netto aumento termico come avviene in tutto il resto d’italia. L’aria si mantiene fresca e soprattutto molto umida, con tassi d’umidità prossimi al 95%. Il clima è pertanto uggioso e localmente possono anche innescarsi delle deboli pioviggini.

maccaja sulla Liguria, vista dal satellite. Nuvolosità più compatta tra Genova e La Spezia. Qualche sprazzo di Sole sulla Riviera di Ponente.

I cieli oggi si presentano grigi su gran parte della Liguria, specie sulle coste e il primo entroterra tra Genova e La Spezia. Le temperature oscillano tra i 23 ei 26 °C a differenza di altre regioni del nord dove si sfiorano i 36 °C!
La situazione non si sbloccherà prima di lunedi, con l’arrivo di masse d’aria più fresche da ovest che spazzeranno via l’anticiclone sub-tropicale dal nord Italia, principale responsabile della maccaja. Ciò significa che anche domani, 25 giugno, i cieli continueranno a presentarsi nuvolosi e le temperature continueranno a presentarsi miti, non oltre i 26 °C.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile domani: ancora temporali e piogge anche intense al centro-sud

Benvenuto Autunno: immagini e gif animate dedicate alla nuova stagione

Tempesta Ali sulla scia dell’uragano Helene colpisce la Gran Bretagna : venti tempestosi, danni enormi e vittime

Meteo a 15 giorni: l’alta pressione leverà definitivamente le tende dall’Italia?
ALLERTA PROTEZIONE CIVILE per venerdì 21 settembre