Maltempo in Veneto : alluvione lampo colpisce Enego [VICENZA], paese paralizzato

Come ampiamente previsto il maltempo è tornato ad abbattersi sulle regioni settentrionali dopo il gran caldo afoso degli ultimi giorni. Il responsabile di questa ondata di maltempo è un cavo d’onda atlantico, ovvero un’insenatura colma di aria fresca e instabile che è transitata sul nord Italia entrando in contrasto con la gran calura presente nei bassi strati.

Il contrasto tra le due differenti masse d’aria è stato notevole è ne è conseguita la formazione di un vasto temporale MCS ( sistema temporalesco a mesoscala, formato da numerosi temporali al suo interno) che ha attraversato l’intero Settentrione.
Nel corso della mattinata il temporale ha colpito in maniera diretta Lombardia e Veneto, provocando notevoli disagi a causa delle piogge torrenziali, dell’attività elettrica estrema, dei colpi di vento e delle grandinate.
I chicchi di grandine in Veneto hanno raggiunto dimensioni spaventose ( guarda qui ).

Nel vicentino, esattamente nel comune di Enego, pochi chilometri a sud del lago di Corlo, si è abbattuto un alluvione lampo a causa delle piogge torrenziali cadute in pochi minuti. Il centro abitato è stato letteralmente sommerso dall’acqua e le strade sono state ridotte a veri e propri fiumi in piena. Eloquenti i filmati che giungono da Enego, rimasta letteralmente paralizzata dal temporale :


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Alluvione in Francia: esonda l’Aude, almeno 6 morti.

Uragano Michael devasta la Florida : distrutte case e litorali, salgono a 21 le vittime

Meteo oggi: continua il maltempo, ancora temporali e nubifragi

MODELLO EUROPEO: verso un’invernata da NORD?
Le GRANDI NEVICATE tra gli anni 60 e la metà degli anni 80 non erano la norma…