Previsioni meteo: perturbazione atlantica con temporali, nubifragi e grandinate domani su buona parte d’Italia

Una vasta saccatura atlantica caratterizzata da aria più fresca e instabile si sta progressivamente espandendo verso la nostra penisola.

Arriverà a interessare il Nord Italia nella giornata di domani, parzialmente anche il Centro. Il tempo peggiorerà quindi sensibilmente, con piogge e temporali che potranno risultare su molte zone di forte intensità, anche a carattere di nubifragio. 

Il maltempo colpirà gran parte del Settentrione, con fenomeni più intensi e persistenti su Alpi, Prealpi e Pianura Padana centro-orientale, la Toscana (anche qui con forti temporali) e in maniera meno estesa anche Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo. Più a Sud, invece, il tempo rimarrà ancora stabile, grazie all’alta pressione che manterrà molto elevate le temperature.

Trattandosi di un vero e proprio fronte perturbato (e non di instabilità temporalesca più localizzata come nei giorni scorsi), avremo precipitazioni abbastanza distribuite e abbondanti. Una piccola nota positiva per le riserve idriche data la delicata situazione siccità che sta attanagliando le regioni centro-settentrionali. Anche se, di contro, non mancheranno fenomeni violenti e quindi dei danni, in seguito a raffiche di vento, grandinate, sicuramente da mettere in conto vista la notevole energia a disposizione.

Seguite tutti gli aggiornamenti sul nostro sito InMeteo.net


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Allerta meteo Sardegna: livello arancione per l’area orientale, ecco le previsioni

Forti temporali in Sicilia : vasti allagamenti a Siracusa adesso [VIDEO]

Meteo Protezione Civile: si intensifica il maltempo domani, nubifragi in Sardegna

MODELLO EUROPEO: I primi passi dell’autunno sul Mediterraneo
PREVISIONI METEO: entro fine mese il passaggio di consegne tra l’estate e l’autunno?