Previsioni meteo domani : ancora maestrale al sud, temporali al nord?

Meteo Italia domani/ La saccatura fresca transitata nel corso del week-end sul centro-sud Italia sta rapidamente spostandosi verso i Balcani, lasciando spazio ad aria più secca e stabile alle sue spalle. Domani le condizioni meteorologiche tenderanno a migliorare ulteriormente grazie ad una maggior stabilità atmosferica sullo stivale.

La giornata di martedi 4 luglio si presenterà pertanto soleggiata su gran parte del nostro Paese, specie al mattino quando non avremo annuvolamenti di rilievo pressocchè ovunque. L’alta pressione delle Azzorre si avvicinerà ulteriormente all’Italia e ciò permetterà un parziale indebolimento delle correnti fresche da nord che ora stanno sferzando il sud Italia e il lato adriatico.

Domani i venti si presenteranno deboli o moderati di maestrale/tramontana su gran parte del sud, con raffiche fino a 40 km/h in Puglia (più deboli rispetto ad oggi).Venti deboli sul nord Italia e sul lato tirrenico centro-settentrionale.
Sul centro-sud i cieli si manterranno sempre sereni, mentre al nord potremo assistere allo sviluppo di locali temporali tra pomeriggio e sera esclusivamente sui settori montuosi alpini e prealpini, specie tra trentino, vicentino, bellunese e Friuli. Tanto Sole sulla pianura Padana e in Liguria.

Temperature in lieve aumento ovunque, specie nei valori massimi, con picchi di 33 °C al nord e 32/33 °C sul lato tirrenico. Più fresco sul lato adriatico e al sud grazie alle correnti di maestrale ( difficilmente si andrà oltre i 27/28 °C).


Articolo di Raffaele Laricchia


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Hong Kong è stata devastata dal tifone Mangkhut – immagini impressionanti

Florence devasta il Nord Carolina : vaste inondazioni e addirittura TORNADO – Video

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Settembre 2018 (ultimi terremoti, orario)

GROSSO alla radio: ‘Isole Maggiori nel mirino di un ciclone, passi avanti verso l’autunno?’
AGGIORNAMENTO previsioni meteo LIVE per OGGI, DOMANI e i prossimi giorni