Devastante incendio in Costa Azzurra: evacuate 10.000 persone in zona turistica

Vasti incendi stanno interessando la Francia meridionale e in particolare la Costa Azzurra da questa notte. Centinaia gli ettari di terreno andati a fuoco.

Particolarmente colpita la zona di Bormes-les-Mimosas: qui le fiamme hanno raggiunto l’area abitata costringendo l’evacuazione di 10 mila persone.

“Le fiamme sono divampate a mezzanotte a Londe-les-Maures. Lo sgombero si è reso necessario a causa della progressione dell’incendio. Questa è una zona in cui d’estate la popolazione raddoppia o triplica”, hanno spiegato i vigili del fuoco del dipartimento del Var precisando che la situazione più critica è a Cap Benat, un promontorio non lontano.

Tra gli evacuati ci sono numerosi turisti che alloggiavano in campeggi della zona. L’incendio, l’ultimo di una serie che da giorni sta devastando la zona, ha interessato un’area di almeno 800 ettari. Al lavoro ci sono circa 600 vigili del fuoco, che lottano anche contro il vento sostenuto che interessa la Costa Azzurra.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Maltempo in Basilicata e nel materano: fiumi di fango sulla strada provinciale Cavonica [VIDEO]

Meteo Protezione Civile domani: tempo nel complesso stabile, ma locali piogge ancora presenti

Meteo oggi: condizioni di instabilità, attese piogge e temporali

PREVISIONI METEO: rinforzo dell’alta pressione sull’Europa, poi…
Meteo a 15 giorni: l’autunno è deciso a fare sul serio…