Devastanti grandinate in Veneto : chicchi di ghiaccio enormi nel vicentino [FOTO]

Un vasto e violento temporale ha attraversato quest’oggi il nord Italia, in particolare i settori settentrionali della Lombardia, il Trentino Alto Adige, il Veneto centro-settentrionale ed il Fiurli.

Il temporale si è sviluppato in seno ad un cavo d’onda nord atlantica, molto poco pronunciato ma decisamente violento, dato che presentava temperature nettamente più basse alle alte quote rispetto a quelle presenti sino a ieri. Il divario termico è stato notevole a causa del gran caldo presente nei medio-bassi strati e ciò ha permesso la formazione di temporali molto forti che hanno dispensato anche fenomeni violenti come forti colpi di vento e grandine di grosse dimensioni. I settori più colpiti dalla grandine risultano bresciano, bergamasco, vicentino e trentino.

Impressionanti le immagini che ci giungono dal vicentino, fortemente coinvolto dalla grandine : particolarmente colpiti i comuni di Schio, Torrebelvicino, Val d’Astico. La grandine ha raggiunto localmente i 5-6 cm di diametro nel comune di Torrebelvicino. Numerosi i danni provocati dai pezzi di ghiaccio, precipitati al suolo con violenza. I danni maggiori riguardano la vegetazione ma non mancano ammaccature e danni ad alcune automobili.

Il rischio di forti temporali permane anche per le ore pomeridiane e serali su gran parte della fascia prealpina e alpina del nord-est ( localmente anche sulle pianure venete e friulane). Prestare massima attenzione alle condizioni meteorologiche.

 

 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : crollo delle temperature a breve anche di 10°C. Allerta temporali su molte regioni

Protezione Civile: forti temporali e grandinate domani si estendono al centro-sud, deciso calo termico

Che caldo al sud! Libeccio rovente su Catania, raggiunti i 42°C

MODELLO EUROPEO: gli anticicloni continuano a preferire le latitudini settentrionali e sul Mediterraneo che succederà?
L’instabilità si trasferisce al sud, poi il rinforzo dell’alta pressione

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti