Previsioni meteo: arriva il maltempo. Piogge, temporali e calo termico.

Caldo e bel tempo hanno ormai le ore contate: anche gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici confermano un importante cambio del tempo con l’inizio di Settembre.

L’alta pressione, ora presente sul nostro bacino del Mediterraneo, verrà spodestata da una saccatura proveniente dall’Atlantico che fra Giovedì-Venerdì raggiungerà la penisola alimentando condizioni di instabilità su diverse regioni italiane.

Più nel dettaglio, assisteremo a un peggioramento del tempo già nella seconda parte di Giovedì 31, con nubi in aumento al Nord e piogge che bagneranno in particolar modo i settori di Nord-Ovest. Nella giornata successiva, 1 Settembre, la perturbazione atlantica guadagnerà terreno verso le nostre regioni centro-settentrionali. Avremo quindi maltempo più esteso e diffuso al Nord e probabilmente precipitazioni anche sul Centro Italia.

Al momento risulta difficile una previsione sull’esatta localizzazione dei fenomeni, che potrebbero però risultare anche particolarmente intensi, in quanto si avrà il contrasto fra l’aria calda presente nei bassi strati e l’aria più fresca in arrivo dall’Atlantico, un ingrediente base per produrre imponenti sistemi temporaleschi.

Quanto alle temperature, è previsto un calo termico sul centro-nord proprio nella giornata di Venerdì 1 Settembre, con l’ingresso della saccatura atlantica, mentre al Sud resisterà ancora il caldo per l’influenza dell’anticiclone africano, destinato ad attenuarsi intorno al 3 Settembre.

La saccatura in ingresso sull’Italia settentrionale la mattina di Venerdì

 


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo : crollo delle temperature a breve anche di 10°C. Allerta temporali su molte regioni

Protezione Civile: forti temporali e grandinate domani si estendono al centro-sud, deciso calo termico

Che caldo al sud! Libeccio rovente su Catania, raggiunti i 42°C

MODELLO EUROPEO: gli anticicloni continuano a preferire le latitudini settentrionali e sul Mediterraneo che succederà?
L’instabilità si trasferisce al sud, poi il rinforzo dell’alta pressione

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti