Web hosting: eccone uno che guarda anche all’ambiente

Web Hosting – eccone uno che inquina meno!

Sappiamo bene che il mondo del web gira grazie a una immensa quantità di server, il vero motore della rete e dei siti internet. E sappiamo bene come questo comporti un grande dispendio di energia e un inquinamento elevato: basti pensare che Internet è responsabile dell’emissione di 830 milioni di tonnellate di CO2.

Ci fa piacere allora presentare un provider che si distingue dalla massa del web hosting grazie ad un minore impatto ambientale. Wunderism fa della sostenibilità il suo punto di forza, grazie a soluzioni tecnologiche all’avanguardia e mirate alla salvaguardia dell’ambiente e al minor inquinamento possibile.

L’azienda inglese di hosting web ospita siti offrendo tutto il supporto e gli strumenti di cui si ha bisogno per mantenerli online in sicurezza e con alte prestazioni. Lo fa però offrendo un hosting  100% carbon neutral, che adotta cioè un processo di quantificazione, riduzione e compensazione delle emissioni di CO2.

 I data center Wunderism si trovano in Gran Bretagna e hanno ottenuto la valutazione PAS 2060 (uno standard per certificare la carbon neutrality nel Regno Unito). Gli uffici della società utilizzano il 100% di energia rinnovabile. Naturalmente è impossibile alimentare interamente un data center usando energia rinnovabili; per questo Wunderism ha compensato tutte le emissioni di carbonio create dalla sua attività.


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, 17 Ottobre

Inondazioni in Texas: crolla ponte nel fiume Llano

Marche : scossa di terremoto moderata avvertita ad Ascoli Piceno – 16 ottobre 2018

MODELLO EUROPEO: l’arrivo del primo FREDDO sul nord-est Europa
MODELLO AMERICANO: uno sguardo al presente per capire il futuro