Uragano Irma: devastazione ai Caraibi, distrutto aeroporto di Sint Maarten famoso in tutto il mondo

Uragano Irma distrugge aeroporto internazionale Principessa Juliana a Sint Maarten

L’uragano Irma, fra i più potenti della storia recente a transitare sulle acque dell’Atlantico, ha toccato terra nelle ultime ore sulle isole nordorientali dei Caraibi.

Purtroppo arrivano prime notizie di danni ingenti, con possibile conseguenze a persone. Particolarmente critica la situazione nelle piccole Antille, dove i venti prossimi ai 300 km/h hanno lasciato una tremenda scia di devastazione (Uragano Irma, i danni – leggi qui).

Gravi danni anche all’Aeroporto Principessa Giuliana di Saint Maarten, dove il vento ha abbattuto passerelle di imbarco, recinzioni e danneggiato pesantemente la struttura. L’aeroporto è famoso in tutto il mondo per la spettacolarità degli atterraggi e dei decolli che avvengono a pochi metri di distanza dalla spiaggia di Maho (vedi immagine).

L’Aeroporto Internazionale Principessa Giuliana è lo scalo aereo di Sint Maarten, porzione del Regno dei Paesi Bassi dell’isola di Saint Martin.

 

 

 


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo : tante nubi sull’Italia, ma attenzione alle isole maggiori

Disastrosa alluvione in Francia: bilancio sale a 13 morti. Fiumi ancora in piena nell’Aude.

Puglia : lieve scossa di terremoto superficiale avvertita a Trinitapoli-Barletta – dati INGV

Anticiclone europeo: l’autunno fa un passo indietro, tuttavia…
Meteo a 15 giorni: ARIA FREDDA in arrivo dal nord Europa