Terremoto Messico 19 Settembre 2017: bilancio salito a 50 vittime, danni catastrofici

Continuano ad arrivare drammatiche notizie dal Messico, colpito da una violentissima scossa di terremoto magnitudo 7.1 che ha causato crolli e danni ingenti in diversi stati del Paese, principalmente fra Puebla, Morelos e Stato del Messico, nel cuore del Paese.

Le vittime – Il bilancio provvisorio sarebbe di almeno 50 morti in tutto il Paese. Cinque persone hanno perso la vita a Puebla, in prossimità dell’epicentro. Due donne sui 30 anni sono morte nel crollo di una parte della facciata di un edificio nel centro storico della città. A quanto si riferisce stavano camminando vicino alla cattedrale. Anche un uomo e una donna sono morti per il crollo di parti di edifici, uno dei quali ospita la Scuola normale dello Stato. Il governatore dello stato di Messico, che circonda a nordovest il distretto federale che ospita Città del Messico, ha detto che nel suo stato ci sono almeno due morti. E sono almeno 42 i morti nello Stato messicano di Morelos, la cui capitale è Cuernavaca, città storica fortemente colpita dal terremoto. Lo annuncia il governatore dello Stato Graco Ramirez su Twitter.

Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi articoli e aggiornamenti. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Francesco Ladisa


SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Previsioni meteo : tante nubi sull’Italia, ma attenzione alle isole maggiori

Disastrosa alluvione in Francia: bilancio sale a 13 morti. Fiumi ancora in piena nell’Aude.

Puglia : lieve scossa di terremoto superficiale avvertita a Trinitapoli-Barletta – dati INGV

Meteo a 15 giorni: ARIA FREDDA in arrivo dal nord Europa
Meteo a 7 giorni: torna la pioggia su alcune zone del nostro Paese…